L'acerola

Per la rigenerazione della pelle

Il frutto dell'Acerola, per il suo aspetto, è comunemente noto come "Ciliegia delle Barbados" ma al suo interno presenta degli spicchi dal sapore leggermente acidulo come quelli di un'arancia, e proprio come un'arancia l'Acerola fornisce un quantitativo elevato di vitamina C.
Rispetto alle arance fresche il frutto fresco dell'Acerola contiene un quantitativo di vitamina C dalle 30 alle 50 volte superiore. L'Acerola rientra tra le fonti naturali più ricche di vitamina C, con un contenuto di acido ascorbico superiore agli agrumi e ai kiwi.



Top